Alcuni contenuti o funzionalità qui potrebbero non essere disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, ti preghiamo di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Soluzioni naturali per l’edilizia


Il tema del consolidamento strutturale degli edifici in muratura è di grande e attuale interesse, in relazione all’importante patrimonio edilizio esistente e alle carenze strutturali messe in evidenza anche dai più recenti eventi sismici. La necessità di rinforzare e consolidare questa tipologia di edifici, nei quali la calce è stata utilizzata come legante da costruzione per migliaia di anni, richiede massima attenzione nella scelta degli interventi di restauro e ristrutturazione da attuare. Tema centrale la compatibilità dei prodotti e delle soluzioni, intesa come quella capacità che i materiali impiegati devono possedere in termini di caratteristiche fisiche, meccaniche, chimiche e termo-igrometriche il più possibile simili al supporto murario su cui viene effettuato l’intervento di rinforzo. Agli interventi di ripristino/rinforzo è poi richiesto di assicurare funzionalità nel tempo, ovvero durabilità.

Malta, sottofondo, massetto e betoncino: soluzioni naturali per l’edilizia.

Il ruolo della calce come legante

Soluzioni leggere a base calce idraulica naturale per massetti, sottofondi e il consolidamento di strutture in muratura e di archi-volte

Compatibilità meccanica. L’obiettivo degli interventi di rinforzo è quello di migliorare la resistenza della muratura esistente (paramento murario, struttura orizzontale, etc.) sfruttando il più possibile l’effettiva ed efficace collaborazione tra le parti senza alterare radicalmente le caratteristiche della struttura esistente. Per questa ragione è importante che le prestazioni meccaniche dei materiali, ovvero quelli impiegati per il rinforzo e quelli esistenti, siano il più possibile simili (in particolare il modulo elastico) così da alterare al minimo lo stato tensionale preesistente.

Compatibilità chimica. La calce presenta una porosità interconnessa che assicura una maggiore traspirabilità rispetto al cemento, favorendo il passaggio di acqua sotto forma di vapore: soluzioni a base di calce idraulica naturale preservano la natura chimica dell’opera muraria, particolarmente indicate per interventi su murature antiche e con un sensibile valore storico e artistico. La calce presenta un bassissimo contenuto di sali solubili, potenzialmente pericolosi all’interno delle murature perché se assorbiti possono creare distacchi o efflorescenze sulla struttura.

NUOVA LINEA NHL LATERLITE Soluzioni leggere a base calce idraulica naturale NHL 3.5 per sottofondi, massetti e rinforzo strutturale di archi, volte e strutture in muratura

La nuova gamma CentroStorico è composta da quattro prodotti predosati a base calce idraulica naturale NHL 3.5 e con argilla espansa Leca per interventi di rinforzo strutturale e consolidamento antisismico oltre a sottofondi e massetti leggeri per numerose applicazioni.

La gamma è stata specificatamente studiata per donare la piena compatibilità chimica e meccanica con le murature esistenti, grazie al legante calce e all’argilla espansa Leca certificata Anab-Icea per la Bioedilizia, in particolare per interventi su edifici di interesse storico e artistico.

Caratteristiche:

  • Specifica per INTERVENTI SU EDIFICI D’INTERESSE STORICO E ARTISTICO oltre che per interventi ECOCOMPATIBILI in Bioedilizia.
  • ELEVATA COMPATIBILITÀ con le murature storiche esistenti, grazie al legante calce ecocompatibile e all’argilla espansa Leca certi­ficata Anab-Icea per la Bioedilizia.
  • ELEVATA TRASPIRABILITÀ
  • LEGGEREZZA grazie all’argilla espansa Leca a favore di una maggiore sicurezza dell’edificio.

Applicazioni:

Alleggerimento sottofondi

Strati di alleggerimento e finitura per sottofondi monostrato e bistrato, anche ad alto spessore, con Sottofondo Leggero NHL e Massetto Leggero NHL.

Consolidamento strutturale murature

Consolidamento strutturale di murature con intonaco armato leggero (sistema CRM) con Malta strutturale NHL in abbinamento all’armatura con reti in materiale composito preformato (G-MESH 400/490 di Ruregold) e interventi di ristilatura dei giunti di tipo superficiale.

Consolidamento strutturale archi e volte

Consolidamento strutturale di archi e volte con la formazione di FRENELLI, RINFIANCO della volta con Betoncino strutturale NHL o la creazione di COSTOLONI o NERVATURE con Malta strutturale NHLall’estradosso dell’arco-volta. Il sistema si completa con il successivo riempimento con Sottofondo Leggero NHL el’eventuale soletta collaborante in Betoncino strutturale NHL con funzione di irrigidimento della struttura.

Consolidamento strutturale coperture

Consolidamento strutturale delle coperture con la realizzazione di un cordolo armato in sommità della struttura in muratura con Betoncino strutturale NHL connesso con la muratura esistente o con la realizzazione di una soletta collaborante in Betoncino strutturale NHL connessa con la struttura di copertura con Connettore CentroStorico.

Condividi

Lascia un commento

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare i nostri servizi/prodotti in modo appropriato (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

Alcuni contenuti o funzionalità qui potrebbero non essere disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, ti preghiamo di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.