Taccuino

30 Settembre – Costruire la meraviglia – Café della Stampa 2022:

Il tema scelto da CHIESA OGGI per l’edizione del CAFE’ DELLA STAMPA/CERSAIE 2022 ha l’obiettivo di sensibilizzare l’attenzione pubblica e gli operatori del settore, sull’ampia casistica in tema di riqualificazione, restauro e nuove destinazioni d’uso del patrimonio immobiliare ecclesiastico finalizzato alla realizzazione di luoghi di cultura, spazi espositivi come musei, archivi e biblioteche, per una maggiore conoscenza e consapevolezza del nostro ricco patrimonio artistico e culturale. Gli interventi presentati mettono in evidenza la qualità dello spazio architettonico, del design e della sostenibilità dei materiali utilizzati per un confronto attivo tra Committenza, progettisti e aziende. […]

Editoriale

I nostri beni come testimonianza del passato per inventare il futuro

Caterina Parrello, Direttore Editoriale CHIESA OGGI Il nostro patrimonio artistico e culturale ci ricorda chi siamo stati e chi siamo ora, e ci invita costantemente a riflettere sul nostro passato per inventare il futuro. Ci ispira senso di appartenenza, inclusione, crea valori di unicità e ci rende consapevoli di quanto creato dalle generazioni passate affinché possiamo continuare […]

Editoriale

Adeguamento liturgico delle chiese costruite prima del Concilio: tema attuale ed esperienza viva nella comunità ecclesiale

Don Luca Franceschini Non vi è dubbio che nel vissuto del Popolo di Dio il più importante cambiamento e l’esperienza più diretta del Concilio Vaticano II fu la riforma della Liturgia. Non a caso il primo documento emanato fu Sacrosanctum Concilium con l’intento di un rinnovamento di tutta la vita della Chiesa e la promozione di una […]

Editoriale

Praedicate evangelium

arch. Giuseppe Maria Jonghi Lavarini Direttore Responsabile CHIESA OGGI Lasciamo “parlare le pietre”, le architetture del culto, il loro paesaggio, le prospettive, la loro materia, i volumi, le superfici hanno il compito di testimoniare il Vangelo. La comunità deve essere “condotta per mano”, invitata e aiutata a sapere ascoltare. L’architettura di culto riconosce e rispetta […]

Editoriale

Lavorare e progettare a servizio delle generazioni future

S.Ecc. Mons. Adriano Cevolotto Vescovo di Piacenza-Bobbio “La nostra patria è nei Cieli”, scrive San Paolo (Fil 3,20). Al di là di ogni contrapposizione tra cielo e terra, tra presente e futuro l’affermazione dichiara che l’orizzonte è aperto, il presente ha un futuro, il futuro non è disponibile se non perché è donato. Sembra che oggi […]

Architettura

I 900 anni della Cattedrale di Piacenza

Il 1122 è la data incisa sul portale destro della nostra cattedrale. Una data importante, quella da cui questa storia lunga 900 anni prende inizio. In quel tempo non esisteva un palazzo comunale, che sarebbe stato compiuto solo più di un secolo più tardi, e la cattedrale e il palazzo vescovile concentravano in sé vita religiosa e […]

Architettura

La Chiesa di Santa Barbara a Metanopoli. Un Modello di Centralità Urbana

La chiesa di Santa Barbara è stata progettata all’interno del nuovo insediamento di Metanopoli, eretto nel 1952 a San Donato Milanese per volere di Enrico Mattei per ospitare la sede direzionale dell’ENI e le abitazioni dei suoi dipendenti.  Il processo di ideazione della Chiesa di Santa Barbara a Metanopoli fu facilitato dalla costruzione ex-novo dell’intera cittadina industriale […]

Testimonianze

Un museo (vivo!) di arte contemporanea

Ho ascoltato più volte questa esclamazione quando incontravo i diversi restauratori, chiamati a visionare il lavoro di pulizia dei pannelli del soffitto di S. Barbara. Pomodoro, Fazzini, Cascella, Gentilini, Tomea, Perez, Cassinari: sono i nomi degli artisti presenti a S. Barbara. L’ing. Mattei aveva uno sguardo particolare, lungimirante, capace di vedere il bello, curioso di far spazio […]

Testimonianze

Metanopoli: la città sostenibile. Uno storytelling digitale

Dalla collaborazione tra e-bag srl e Chiesa Oggi nasce l’idea di promuovere il racconto di Metanopoli attraverso il progetto di uno storytelling digitale, che intende valorizzare il luogo e la sua molteplicità culturale e territoriale coinvolgendo diversi target di audience. C’era in Mattei una dimensione cristiana, autentica espressione di profonda spiritualità, e molte parti delle attività sociali dell’Eni pensate […]

Architettura

Il concorso per l’Adeguamento Liturgico della Cattedrale di Sessa Aurunca. Un processo condiviso e partecipato con tutta la comunità

A inizio 2019, l’Ufficio Beni Culturali ed Edilizia di Culto della CEI organizzava una giornata nazionale su una novità: la proposta di un bando per finanziare coi fondi 8×1000 l’adeguamento liturgico delle Cattedrali d’Italia. Eravamo forse un duecento partecipanti nell’aula magna della San Juan d’Avila a Roma, tutti incuriositi dal capire cosa stesse succedendo. Era la prima volta […]

Testimonianze

Il ruolo strategico dell’AMEI per la promozione del patrimonio artistico e culturale religioso

L’ASSOCIAZIONE MUSEI ECCLESIASTICI ITALIANI (AMEI) L’AMEI nasce nel 1996 allo scopo di stabilire un coordinamento tra le molte realtà museali ecclesiastiche, grandi e piccole, presenti in Italia. L’associazione nasce negli stessi anni in cui la CEI istituisce l’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Eccleastici e avvia l’Inventario dei beni artistici e storici delle diocesi italiane. Negli […]

Testimonianze

Rodello arte. “Il sacro e la fragilità”, VI edizione

a cura di Enrica Asselle e Don Valerio Pennasso L’esperienza di “Rodello Arte”, giunta quest’anno alla sua sesta edizione, ha inizio nel 2017 da un’idea condivisa dalla Fondazione Museo Diocesano di Alba, dalla parrocchia di Rodello a cui nel tempo si è aggiunta la neocostituita Fondazione dei Santi Lorenzo e Teobaldo, dal Comune di Rodello e dall’Associazione Colline e Culture. Siamo […]

Testimonianze

Cammino sui passi di San Benedetto

Dialogo tra contemporaneo e antico di Franco Marrocco Il progetto “Cammino” sui passi di San Benedetto, ha come obiettivo primario il dialogo tra contemporaneo e antico e unisce i luoghi benedettini che condussero il Santo da Norcia a Montecassino. Le opere di Marrocco seguono un Cammino che prevede sette tappe, lungo le quali le stesse […]