Alcuni contenuti o funzionalità qui potrebbero non essere disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, ti preghiamo di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

FORUM “CHIESA IN CANTIERE” 29 maggio 2024

a cura della Redazione

Milano, 29 Maggio 2024 , dalle 10.00 alle 19.00.  DORIA GRAND HOTEL – add Calendar

Partecipa al Forum CHIESA IN CANTIERE dal titolo “La Vulnerabilità del Patrimonio Culturale Ecclesiastico” il 29 maggio a Milano. Un’occasione unica per esplorare strategie innovative di prevenzione, restauro e valorizzazione. Scopri il programma ricco di esperti del settore e unisciti a noi per salvaguardare il nostro inestimabile patrimonio culturale.



FORUM: LA VULNERABILITÀ DEL PATRIMONIO CULTURALE ECCLESIASTICO – Prevenzione, Innovazione e Valorizzazione

Il patrimonio culturale ecclesiastico rappresenta una componente fondamentale dell’identità e della storia delle comunità, custodendo al suo interno un inestimabile valore artistico, storico e spirituale. La sua conservazione e valorizzazione sono sfide complesse, che richiedono un approccio multidisciplinare e innovativo. È in questo contesto che si inserisce Il forum “La Vulnerabilità del Patrimonio Culturale Ecclesiastico: Prevenzione, Innovazione e Valorizzazione”, un evento di rilievo che si terrà il 29 maggio 2024 presso la Sala Archi del Grand Hotel Doria a Milano.

Forum “CHIESA IN CANTIERE”, 29 Maggio 2024 , dalle 10.00 alle 19.00.  MM2 Verde Caiazzo/Loreto

Istituzionali e Introduzione al Tema

Il Forum “CHIESA IN CANTIERE” sarà inaugurato con un intervento istituzionale e un’introduzione al tema curati dall’arch. Caterina Parrello, direttore editoriale di CHIESA OGGI, e da Don Luca Franceschini, direttore dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto – CEI. Questa sessione getterà le basi per una riflessione approfondita sulle azioni e le sfide che la Chiesa italiana affronta nella conservazione e valorizzazione del suo patrimonio culturale.


Aggiungi al tuo calendario


I Modulo: Prevenzione Sismica

La mattinata proseguirà con il focus sulla prevenzione sismica, un tema di cruciale importanza per la salvaguardia del patrimonio ecclesiastico. Esperti del calibro del Prof. Ing. Andrea Penna dell’Università di Pavia e del dott. ing. Paolo Morandi dell’EUCENTRE condivideranno le loro ricerche e strategie innovative per ridurre la vulnerabilità sismica di edifici storici e architettonici. Un progetto di ricerca sulla risposta dinamica di una torre campanaria con dispositivi antisismici innovativi sarà presentato dall’Ing. Alberto Bussini, CEO di ISAAC, seguito da un dibattito e un light lunch dedicato al networking.

Forum “CHIESA IN CANTIERE”, 29 Maggio 2024 , dalle 10.00 alle 19.00.  MM2 Verde Caiazzo/Loreto

II Modulo: Diagnostica, Restauro e Manutenzione

Il pomeriggio sarà dedicato alla diagnostica, al restauro e alla manutenzione, con interventi del Prof. Ing. Carlo Giovanni Lai e del Prof. Ing. Domenico Gioffrè, entrambi dell’Università di Pavia. Saranno presentati case history significativi, come il consolidamento delle capriate in legno nella Chiesa di Santa Marta ad Arona a cura dell’ing. Mirko Proietto e dell’arch. Mario Ziggiotto. Per l’approfondimenti sul consolidamento strutturale di edifici storici con materiali fibro rinforzati saranno presentati i  casi studio della Basilica di San Domenico di Siena e del convento dei Padri Minori Osservanti di Vibo Valentia, a cura dell’ing. Gianluca Ussia. Si analizzeranno anche metodi di consolidamento dei terreni di fondazione degli edifici storici con iniezioni di resina, con i casi studio della Chiesa Santi Pietro e Paolo di  Marano di Valpolicella (VR) e della Basilica di Sant’Anastasia (VR), a cura del geologo Paolo Chioatto.

Forum “CHIESA IN CANTIERE”, 29 Maggio 2024 , dalle 10.00 alle 19.00.  MM2 Verde Caiazzo/Loreto

III Modulo: Dalla Conservazione alla Valorizzazione

La giornata si concluderà con una sessione dedicata alla valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico. L’arch. Manuel Ferrari, Direttore Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici e Edilizia di Culto e Responsabile Rete Musei della Diocesi di Piacenza- Bobbio, che illustrerà come la conservazione possa andare di pari passo con la valorizzazione, attraverso il caso studio della Cattedrale di Piacenza. Altri interventi, come quello dell’arch. Davide Rampinelli e del dott. Daniele Tarabini, metteranno in luce l’importanza dell’arte della luce e delle tecnologie innovative nella salvaguardia del patrimonio. Il Forum  “CHIESA IN CANTIERE” si propone come un momento di confronto e crescita professionale per architetti, ingegneri, restauratori e tutti gli operatori del settore, offrendo spunti di riflessione e soluzioni innovative per la tutela del patrimonio culturale ecclesiastico.

6 CFP: Crediti Formativi Professionali


RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE PER ARCHITETTI E PROFESSIONISTI

Architetti e professionisti del settore, cogliete l’opportunità unica di partecipare al Forum “CHIESA IN CANTIERE” dedicato alla vulnerabilità del patrimonio culturale ecclesiastico. I posti sono limitati: inviate ora la vostra manifestazione di interesse per assicurarvi un posto. Unitevi a noi per innovare e valorizzare il nostro patrimonio.


RICHIESTA DI PRESENTAZIONE CASI STUDIO

Invitiamo le aziende leader nel settore a condividere i loro casi studio, prodotti e soluzioni innovative che hanno contribuito significativamente alla risoluzione di sfide complesse. La partecipazione è limitata: si prega di sottoporre la propria proposta per avere l’opportunità di presentare il proprio contributo a un pubblico di professionisti e architetti durante il Forum “CHIESA IN CANTIERE”.


La priorità di partecipazione al Forum “CHIESA IN CANTIERE” è riservata agli abbonati

Condividi

Lascia un commento

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare i nostri servizi/prodotti in modo appropriato (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

Alcuni contenuti o funzionalità qui potrebbero non essere disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, ti preghiamo di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.