Taccuino

Diagnostica certificata nel restauro

La diagnostica certificata al servizio dei professionisti del restauro, anche da remoto. Il successo e la durata nel tempo di qualsiasi intervento di ristrutturazione, dal restauro di intonaci al risanamento da umidità, fino al miglioramento sismico ed energetico, derivano solo da una diagnosi accurata. Officium Armis, Officium Aqua e Officium Arte sono gli strumenti messi a disposizione da HD System per supportare professionisti e imprese.
San Biagio

Ridare l’originale splendore ai numerosi edifici storici e monumentali che stanno rischiando di perdere valore e centralità all’interno delle nostre città. Questa è la promessa di HD System, il brand di Gruppo Miniera San Romedio, specializzato nella progettazione di materiali dedicati al restauro di pregio e al recupero architettonico, che garantisce consulenza e assistenza ad architetti e progettisti in ogni delicata fase di lavorazione. Proprio per poter procedere con un corretto intervento conservativo, nel pieno rispetto dell’opera e dei materiali che la costituiscono, HD System mette a disposizione di professionisti e imprese il servizio OFFICIUM, attraverso una strumentazione di laboratorio avanzata utile ad eseguire indagini diagnostiche su precise tematiche di degrado, con l’obiettivo di poter basare i successivi interventi su dati verificati.


Per comprendere gli edifici esistenti, è necessario avere un quadro dettagliato dello stato di degrado e delle caratteristiche dei materiali che lo compongono, così da poter intervenire puntualmente sul problema, risolvendolo in modo definitivo.
Il servizio OFFICUM adotta un metodo di lavoro che prevede una prima fase d’indagine visiva basata su un sopralluogo in sito e sull’analisi documentale da parte di un tecnico specializzato, oggi non impegnativa per il richiedente, che può portare a un approfondimento con successive analisi diagnostiche, attraverso i tre diversi protocolli: OFFICIUM ARMIS, OFFICIUM AQUA e OFFICIUM ARTE.

OFFICIUM ARMIS, OFFICIUM AQUA e OFFICIUM ARTE rappresentano tre precise aree di servizio dove operano ingegneri e tecnici qualificati quotidianamente impegnati nell’eseguire una completa e approfondita analisi preliminare degli immobili, permettendo così al progettista di scegliere i cicli di intervento più idonei alla situazione realmente valutata, affini all’opera su cui si intende agire, ai materiali che la costituiscono e allo stato di degrado a cui è sottoposta. In questo modo si favorisce il principio del minimo intervento, evitando azioni superflue e, allo stesso tempo, evidenziando, attraverso informazioni oggettive, dove sia necessario lavorare con maggiore decisione per ridurre il rischio di ulteriori degradi o il ripresentarsi della situazione originaria.

Un supporto altamente specializzato destinato a professionisti e imprese con l’obiettivo di fornire dati verificati e certificati, necessari per poter procedere a un corretto restauro conservativo, nel pieno rispetto dell’esistente e dei materiali che lo costituiscono, utili anche in caso di ulteriori future revisioni. E non solo, HD System offre un servizio di back office grazie al quale un ingegnere specialista sarà in grado anche da remoto attraverso piattaforme di comunicazione, di rispondere ai diversi quesiti per una corretta progettazione. Per dare un esempio sul consolidamento, un ingegnere strutturista fornirà consulenza dalla normativa tecnica di riferimento alla modellazione strutturale e all’analisi di vulnerabilità sismica e prove in sito di caratterizzazione.

Nello specifico, OFFICIUM ARMIS è il protocollo di valutazione dello stato di degrado delle murature e del livello di vulnerabilità sismica dei fabbricati dovuti alla storia di sollecitazione degli elementi e dei difetti costruttivi e alla carenza dei materiali. Il servizio misura anche le caratteristiche meccaniche della muratura per ottenere un livello di conoscenza (LC2, §C8.5.4 NTC) adeguato al progetto. Inoltre, la valutazione di OFFICIUM ARMIS viene accompagnata da una relazione tecnica certificata a sostegno della proposta, utilizzabile come allegato alla relazione di calcolo.

OFFICIUM AQUA permette invece di analizzare le condizioni delle murature umide e dello stesso edificio attraverso un progetto di diagnostica e il sopralluogo in cantiere di personale qualificato. Il servizio è erogato a due livelli di approfondimento, integrando nella fase più avanzata, strumenti di valutazione quantitativa e una relazione certificata rilasciata dalla Direzione Tecnica HD System.

Infine, OFFICIUM ARTE consente di affrontare le problematiche legate alle alterazioni di rivestimenti e facciate esterne, individuando i materiali per l’intervento di recupero, affini e compatibili con l’opera e lo stato di fatto in cui si trova. Le valutazioni sono condotte da personale con competenze certificate e con il supporto tecnico del laboratorio di analisi, ricerca e sviluppo di HD System che conta oltre cento anni di storia nel mondo delle calci e delle costruzioni.

Il Duomo di Novara

Presso il proprio laboratorio interno vengono poi condotte accurate analisi diagnostiche su campioni di malte originarie, in funzione delle necessità specifiche, richieste da ciascun progetto. Lo studio scientifico del prodotto da applicare, attraverso specifiche analisi mineralogiche, garantisce così il massimo livello di compatibilità con l’esistente.

Oltre a offrire una gamma completa di prodotti per l’edilizia di pregio, HD System punta quindi su un metodo di lavoro qualificato, frutto dell’esperienza pluridecennale nei più importanti cantieri di restauro e di procedure e tecniche consolidate che tutelano il lavoro dei professionisti coinvolti nella complessa valorizzazione degli edifici storici.

Il Gruppo Miniera San Romedio nasce nel 2018 per preservare l’importante know-how dell’azienda Tassullo nella produzione e nella selezione di materiali per l’edilizia e per rilanciare sul mercato l’attività con una verticalizzazione di alcune competenze specifiche nel comfort abitativo con la divisione Puro Comfort, e nel restauro e recupero dell’edilizia di pregio con la divisione HD System.
La società che ha sede a Villa d’Aunania (TN), è partecipata da imprese del territorio. Il volume d’affari dello scorso esercizio ha raggiunto i 6 milioni di euro e per il 2020 è stato approvato un piano industriale di sviluppo in Italia e all’Estero da oltre 4 milioni di euro.

Facebook Comments
Degrado solai: rischi, cause e soluzioni
10 Agosto 2018
Vulnerabilità dei campanili
12 Aprile 2019