Testimonianze

Raccontare la vita delle comunità attraverso il patrimonio

MATERA Cultura Capitale . L’evento fa parte di un programma più ampio, promosso dall’Ufficio Nazionale BCE della CEI che ha avuto come tema la “narrazione” del patrimonio, intesa in tutte le sue forme, da parte delle comunità, che abitano il territorio ponendo particolare attenzione, a Matera, anche al patrimonio immateriale

Il patrimonio immateriale costituisce un valore imprescindibile e ancora poco documentato della vita delle comunità ecclesiali, per il quale è opportuno e urgente promuovere iniziative di sensibilizzazione, consapevolezza e riappropriazione dell’identità e delle relazioni connesse.

L’incontro organizzato a Matera ha avuto l’intento di raccogliere e condividere prospettive per la conoscenza, la tutela e la valorizzazione del patrimonio religioso immateriale, suggerimenti sulle possibili modalità e specifici linguaggi di valorizzazione del patrimonio immateriale religioso.

Al fine di raccogliere esperienze e valorizzare la devozione e la religiosità popolare attraverso la conoscenza dei culti e delle festività locali l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto ha promosso una CALL FOR PAPER rivolta alle diocesi e agli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica, agli istituti culturali, alle associazioni, alle università e a quanti svolgono professioni che sono mirate alla conoscenza e alla valorizzazione del patrimonio ecclesiastico.

Le proposte di maggiore interesse sono state pubblicate online sul portale dell’Ufficio www.beweb.chiesacattolica.it

Per le proposte pervenute, è stato considerato un valore aggiunto la presenza di progetti integrati fra più soggetti e piani di comunicazione, anche social.

Facebook Comments
Il nuovo presbiterio per una celebrazione più partecipata
17 Aprile 2020
Over-All documentazione workshop coibenti termoriflettenti
22 Gennaio 2010