Testimonianze

ELETTRICA FRIULANA, La rete digitale entra in chiesa

Elettrica Friulana è una storica impresa artigiana specializzata nell’istallazione di impianti audio e video digitali all’interno delle chiese. Come un lavoro sartoriale, ogni impianto è realizzato su misura rispondendo alle singolari esigenze di ogni edificio.

L’azienda nata nel 1974 ha iniziato ad introdurre elementi digitali negli impianti a partire dal 1995. Ha trasformato gli impianti audio e video analogici in impianti digitali dall’elevato contenuto tecnologico. Elettrica Friulana è così diventata un’impresa innovativa, realizzando lavori in chiese di tutta Europa.

La diffusione del suono nelle chiese

Il problema più frequente all’interno delle chiese è la riverberazione del suono, più comunemente conosciuto come effetto Eco. È la geometria dell’edificio e i materiali che lo compongono a determinarne l’effetto che non può essere eliminato ma bensì può essere minimizzato.

Diffusore digitale ad alta direttività

Per risolverlo Elettrica Friulana ha studiato e sviluppato specifici diffusori del suono. Utilizzando i microprocessori DSP e diffusori digitali ad alta direttività, il riverbero viene minimizzato dirigendo il suono esclusivamente verso la platea. Evitandone la diffusione verso il pavimento ed il soffitto ne viene ottimizzata la qualità. Pochi diffusori coprono lunghe distanze senza che il suono degradi. Un paio di diffusori di circa quattro metri di altezza sono sufficienti per coprire il fabbisogno acustico di un’intera navata. Ogni diffusore è composto da circa quaranta altoparlanti impilati l’uno sull’altro, diversificati in base alle esigenze acustiche dell’edificio. Maggiore è il numero degli altoparlanti nel diffusore maggiore è la distanza che può coprire. Al contrario la presenza di troppi diffusori in un ambiente aumentano il riverbero degradando la qualità acustica.

Una rete dati all’interno del Duomo di Colonia

La simulazione acustica

Il Duomo di Colonia in Germania è esempio eccellente del metodo operativo dell’azienda. 

Navata centrale del Duomo di Colonia, Germania. Sui pilastri sono visibili i diffusori ad alta direttività.

Incrociando i dati di analisi acustiche ambientali e rilievi geometrici dell’edificio, l’azienda ha prodotto una simulazione acustica dell’impianto audio all’interno del Duomo. Tramite questa simulazione è stato possibile verificare i punti migliori dove installare i diffusori. È stato controllato l’indice di intelligibilità del suono, dato scientifico ed oggettivo della qualità acustica. La simulazione ha permesso inoltre l’ascolto del suono che si sarebbe percepito all’interno della chiesa una volta realizzato l’impianto.

La rete dati

L’elevata superficie del Duomo rendeva critica l’installazione dei numerosi cavi di collegamento della rete audio. La posa di una rete dati in fibra ottica ha permesso di minimizzare l’impatto dell’impianto mantenendo la qualità del segnale. La rete dati può essere considerata come una dorsale che attraversa l’intero Duomo passando negli antichi sotterranei dell’edificio. Dalla dorsale partono le differenti reti di cavi Ethernet che collegano gli elementi acustici dislocati in tutto l’edificio. Con questo sistema si sono potuti collegare in tutta la chiesa sessantaquattro microfoni e sedici diffusori alti dai tre ai cinque metri.

La rete dati passante nei sotterranei del Duomo di Colonia, Germania.

I diffusori sono situati tra le scanalature delle colonne lobate del Duomo, installati tramite staffe a pressione per evitare la foratura delle strutture.

Diffusori digitali Elettrica Friulana ad alta direttività sui pilastri del Duomo di Colonia, Germania.

Appositi mobili di comando controllano l’intera rete. All’interno del Duomo ne sono presenti tre identici dislocati in diversi punti.
L’intero impianto è totalmente reversibile e poco impattante, rispettando e valorizzando questa importante chiesa.

L’impianto digitale può essere controllato da remoto, direttamente dall’Italia in modo da verificare la presenza di eventuali guasti. L’azienda esegue la manutenzione programmata soprattutto in prossimità di importanti eventi liturgici come Natale e Pasqua, in modo da garantirne il corretto funzionamento.

La mimetizzazione degli elementi impiantistici

Diffusore digitale decorato, mimetizzato col contesto.

Un decoratore specializzato all’interno di Elettrica Friulana decora gli elementi dell’impianto, come diffusori e canaline, riproducendo i materiali del contesto e rendendoli totalmente mimetizzati. Nel caso del Duomo di Colonia la committenza ha scelto di tinteggiare i diffusori con un unico colore RAL in armonia col contesto, senza mimetizzarli, denunciandone la presenza.

Le messe in streaming

Elettrica Friulana utilizza la rete dati anche per l’installazione di sistemi antifurto e telecamere di videosorveglianza. Le stesse telecamere possono essere utilizzate per mandare in streaming video su canale YouTube delle celebrazioni svolte in chiesa.

Nuove forme di finanziamento per dare credito al Terzo Settore
1 Novembre 2018
IL PROGETTO DELLO SPAZIO SACRO
21 Agosto 2018