Ad ogni Chiesa la sua Luce

Performance in Lighting (sito web) è un gruppo internazionale specializzato nell’illuminazione di diversi settori tra cui l’illuminazione delle chiese.

L’azienda fornisce un ampio e completo catalogo di prodotti di illuminazione capace di coprire ogni esigenza. Inoltre fornisce consulenza ai progettista ed un personalizzato progetto di illuminazione ambientale.

Illuminazione della Cappella della Sindone del Duomo di Torino. Crediti Renato Begnoni

L’ILLUMINAZIONE DELLE CHIESE

Performance in Lighting offre un servizio chiavi in mano per l’illuminazione delle Chiese. L’ufficio tecnico al suo interno esegue la progettazione illuminotecnica tramite rendering e verifiche illuminotecniche secondo la normativa vigente e i canoni dalla Chiesa Cattolica. Di conseguenza studia il posizionamento delle luci nell’ambiente e rimodula l’ottica degli apparecchi illuminanti sia per gli interni che per gli esterni dell’edificio.

A seguito di questo studio l’interno ufficio di ingegnerizzazione verifica la fattibilità dell’installazione dei prodotti e le dimensioni degli elementi luminosi in modo che si adattino al contesto. Verificano l’adeguamento ai cablaggi esistenti e la tipologia di staffatura da installare in modo che rispettino l’edificio. Infine studiano il trattamento delle superfici degli elementi illuminanti affinché si mimetizzino nell’ambiente. Questa alta personalizzazione dei prodotti illuminanti è possibile in quanto vengono realizzati all’interno dell’azienda.

L’illuminazione progettata per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico oltre che per un’illuminazione generale, può essere modulata tramite diverse scene. Le scene possono essere gestite tramite normali quadri di controllo o tramite tablet attraverso l’applicazione di specifici protocolli elettronici.

Le differenti scene luminose della Cupola della Cappella della Sindone del Duomo di Torino.

LA CUPOLA DEL DUOMO DI TORINO

L’illuminazione interna ed esterna della Cupola della Cappella della Sindone nel Duomo di Torino (sito web) è l’esempio dell’elevata personalizzazione dei prodotti di Performance in lighting e della progettazione illuminotecnica eseguita in collaborazione con lo studio GMS di Milano.

La cupola nella sua particolare architettura è contraddistinta da un complesso sistema di luci di differenti colori. Ogni luce colorata necessita di una diversa potenza luminosa. Per questo ad esempio la luce blu necessita del doppio degli elementi luminosi rispetto ad un’illuminazione bianca. Ciò comporta un maggior numero di cavi elettrici ed apparecchi illuminanti da inserire in modo attento e poco impattante nell’edificio. Questo è stato possibile realizzarlo grazie all’attenzione e alle capacità tecniche e progettuali di Perfoning In Lithinghing.

Arch. Paola Bettoni

Condividi