Alcuni contenuti o funzionalità qui potrebbero non essere disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, ti preghiamo di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LA GREEN ECONOMY DEI SERRAMENTI IN ALLUMINIO RICICLATO


La green economy non è solo un modello economico attualmente di “moda”. Dev’essere soprattutto un modo di vedere il mondo, l’economia e la società di cui anche Papa Francesco parla nella sua enciclica “Laudato sì” e in numerosi suoi discorsi. Non banalmente un’enciclica verde, ma sociale.

È in questo modo che l’azienda Fresia Alluminio (sito web) fa impresa. Credendo fortemente in quello che ha annunciato Papa Francesco a maggio del 2015, Fresia Alluminio vede come reale impegno ambientale e soprattutto sociale, la diffusione dell’economia circolare. Molti dei suoi prodotti sono in alluminio riciclato e mantenendo un prezzo calmierato ne viene favorita la diffusione. Inoltre sensibilizza il pubblico su questo tema tramite incontri, conferenze e supporto operativo ai progettisti. Così, anche tramite l’acquisto di infissi in alluminio riciclato, si aiuta il nostro pianeta.

  1. Fresia Alluminio
  2. La vera sostenibilità ambientale
  3. I prodotti in alluminio riciclato
  4. Istituto Scolastico Sacra Famiglia
Alcuni contenuti o funzionalità qui potrebbero non essere disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Google Youtube” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, ti preghiamo di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

I sistemi di Fresia Alluminio sono realizzati in alluminio secondario garantendo elevate prestazioni energetiche e sostenibilità ambientale.

Fresia Alluminio

Fresia Alluminio S.p.A (Linkedin). è da oltre cinquant’anni leader nella progettazione e commercializzazione di sistemi per serramenti in alluminio ad alta efficienza energetica ed eco-sostenibili. L’ampia gamma di prodotti proposta è in grado di soddisfare ogni esigenza di tipologia costruttiva: dagli infissi per l’edilizia residenziale (finestre scorrevoli, a battente, persiane, portoncini e verande) a soluzioni per facciate continue e strutturali. I prodotti di Fresia Alluminio sono oggetto di una continua evoluzione tecnologica, così da rispondere alle richieste sempre più rigorose delle normative di legge, in termini di prestazioni di isolamento termo-acustico e di eco-sostenibilità.

La vera sostenibilità ambientale

In anticipo sui tempi, Fresia Alluminio (Instagram) ha acquisito già nel 2014 la Dichiarazione Ambientale di prodotto EPD® che quantifica le prestazioni ambientali dei prodotti mediante parametri di sostenibilità universalmente riconosciuti e che ne facilitano la comparazione. Grazie a quest’importante dichiarazione è possibile riconoscere i crediti LEED per interventi che ne richiedano la Certificazione e relazionare l’intero LCA.

Attualmente, sta per terminare il lungo iter per l’ottenimento della Certificazione ambientale Cradle to Cradle® risultando per la seconda volta (era già capitato per l’EPD®), la prima azienda italiana in possesso di un riconoscimento così significativo ed ambito.

Gli esterni della parte storica del Collegio Sacra Famiglia a Torino, con gli infissi in alluminio riciclato di Fresia Alluminio

I prodotti in alluminio riciclato

In Fresia Alluminio (Facebook) i sistemi per serramenti in possesso di Dichiarazione Ambientale di Prodotto sono undici. Sono costituiti da una percentuale di alluminio riciclato superiore all’80 % e da poliammide rigenerata composta da polimero riciclato al 100%. L’alluminio riciclato mantiene le stesse proprietà e qualità dell’alluminio originario (non riciclato), infatti questo materiale può essere riciclato all’infinito, mantenendo sempre le stesse caratteristiche. La principale differenza tra questi due prodotti è l’energia utilizzata per produrli. L’alluminio riciclato necessita solo del 5% di energia rispetto alla produzione di alluminio non riciclato, riducendo fortemente le emissioni di CO2 nell’ambiente. Inoltre grazie al riciclo non vengono consumate le materie prime della terra.

Interno della parte storica del Collegio Sacra Famiglia a Torino, con gli infissi in alluminio riciclato di Fresia Alluminio

Istituto Scolastico Sacra Famiglia

Importante esempio dell’utilizzo di serramenti in alluminio riciclato si trova a Torino presso il complesso del Collegio Sacra Famiglia (sito web), della congregazione “Fratelli della Sacra Famiglia”. Nel 2017 Fresia Alluminio venne interpellata per la realizzazione di infissi nel corpo storico del collegio, l’antica Villa Santus, che attualmente ospita gli uffici amministrativi scolastici. L’inserimento di nuovi infissi con sistema a battente in alluminio riciclato, ha preteso a monte una progettazione dettagliata favorendo l’armonizzazione del nuovo manufatto con l’importante contesto storico. I clienti sono stati molto soddisfatti del risultato che, nel rispetto dell’ambiente vincolato, unisce funzionalità, estetica e sostenibilità ambientale in un unico prodotto.

Arch. Paola Bettoni

Condividi

Lascia un commento

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare i nostri servizi/prodotti in modo appropriato (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

Alcuni contenuti o funzionalità qui potrebbero non essere disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, ti preghiamo di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.