Testimonianze

una copertura per l’asilo parrocchiale

L’edificio, risalente agli anni ‘80, che ospita la scuola materna e l’asilo nido parrocchiale di Valli del Pasubio, presenta una funzionale e dinamica struttura organizzata su due livelli fuori terra e quattro corpi adiacenti. La variegata articolazione della struttura con superfici di facciata non continue e altezze variegate, asseconda la naturale pendenza del terreno su cui sorge, ben integrandosi nel contesto paesaggistico della campagna circostante. La copertura a doppia falda del complesso presentava delle criticità derivate dalla completa assenza di isolamento termico della copertura e della guaina per la protezione impermeabile sottotegola. Così strutturato, il tetto offriva un’ampia superficie disperdente, causa di elevate spese energetiche e un basso livello di comfort termico, soprattutto nelle stagioni invernali, data la geografia e l’altimetria del luogo.

L’intervento di efficientamento energetico ha previsto una variante migliorativa al progetto iniziale con l’adozione del sistema ISOTEC di Brianza Plastica, spessore 100 mm, per realizzare l’isolamento termico ventilato dei quasi 500 mq di copertura.

Scelta tecnica

La scelta è ricaduta su questo pacchetto completo di coibentazione in virtù della semplicità e velocità di posa, resa possibile dalla conformazione battentata che agevola la disposizione e il perfetto accostamento delle lastre, eliminando ponti termici, e per le molteplici funzionalità che il sistema assolve. Isotec infatti è costituito da un’anima di poliuretano espanso rigido autoestinguente ad elevate prestazioni isolanti rivestito con una lamina di alluminio goffrato su entrambe le facce, che lo rende inattaccabile dall’umidità e protegge le strutture sottostanti da eventuali infiltrazioni che possono occorrere in caso di spostamenti o rotture accidentali delle tegole. Inoltre il correntino metallico asolato, integrato nel pannello in fase produttiva, rende il sistema portante e funzionale all’appoggio delle tegole. In questo caso il pannello, scelto nel passo di 440 mm, si è rivelato perfetto per accogliere le tegole in cemento, interamente recuperate dalla copertura esistente, fatto salva la sostituzione degli elementi danneggiati.

Semplicità e rapidità di posa

Per l’esecuzione dei lavori sono state necessarie soltanto due settimane da parte di 3 operatori dell’azienda Corte Costruzioni che ha eseguito l’opera. La posa del sistema Isotec è avvenuta direttamente sulla struttura in cemento con posa completamente a secco. Questa metodologia di fissaggio ha reso possibile la lavorazione nella stagione invernale anche in presenza di basse temperature.

La ventilazione della copertura sotto le tegole assicura molteplici vantaggi, sia in ottica di una rapida asciugatura dell’umidità sottotegola nella stagione invernale

Un sistema completo per coperture isolate e protette

Per la realizzazione dell’opera sono stati utilizzati gli accessori di completamento del sistema ISOTEC proposti da Brianza Plastica a corredo del sistema. I giunti laterali dei pannelli, sagomati a coda di rondine, sono stati sigillati con silicone monocomponente prima del loro accostamento e successivamente impermeabilizzati superficialmente con l’apposito nastro di alluminio butilico. Inoltre per la chiusura dei punti di giunzione fra le lastre perimetrali e le pareti, oltre che in prossimità del colmo, è stata impiegata la schiuma poliuretanica come sigillante. I lati esterni delle falde sono stati completati e rifiniti con scossaline laterali metalliche opportunamente sagomate. Accurato è stato anche il raccordo dei corpi emergenti ai pannelli Isotec, sempre avvalendosi della sigillatura con schiuma poliuretanica e dell’inserimento di appositi dettagli di lattoneria a protezione.

I vantaggi della ventilazione

La ventilazione della copertura sotto le tegole assicura molteplici vantaggi, sia in ottica di una rapida asciugatura dell’umidità sottotegola nella stagione invernale – che preserva la funzionalità del manto di copertura nel tempo -, sia dal punto di vista di un ulteriore miglioramento del comfort abitativo, ulteriormente migliorato nelle stagioni più calde, grazie alla veloce rimozione del calore in eccesso dovuto all’irraggiamento solare diretto delle strutture. I valori di trasmittanza termica raggiunti consentono all’edificio di rientrare pienamente nei limiti indicati dalla normativa vigente e generare un risparmio importante sulle bollette energetiche.

La ventilazione della copertura sotto le tegole assicura molteplici vantaggi, sia in ottica di una rapida asciugatura dell’umidità sottotegola nella stagione invernale

Brianza Plastica

Brianza Plastica è nata nel 1962 e nel corso degli anni ha sviluppato i suoi prodotti seguendo altissimi standard qualitativi e una innovazione tecnologica costante; ciò le ha permesso di ottenere le più prestigiose certificazioni, naturale riconoscimento del valore e della serietà dei suoi prodotti. Con le sue cinque sedi produttive di Carate Brianza (MB), San Martino di Venezze sito 1 e 2 (RO), Ostellato (FE) e Macchia di Ferrandina (MT) e le sedi logistiche di Nola (NA), Lione (Francia) ed Elkhart (USA), Brianza Plastica si pone come una delle aziende protagoniste del mercato edilizio.
Molteplici i settori di applicazione dei prodotti dell’azienda, che spaziano dall’edilizia, nel settore delle coperture e degli isolanti termici, dei laminati plastici e metallici, all’agricoltura (serre ed allevamenti), fino ai laminati di alta qualità per utilizzo in veicoli ricreativi (camper/caravan) e camion. La gamma dei prodotti Brianza Plastica è in continua evoluzione, per fornire materiali all’avanguardia, in grado di rispondere a tutte le esigenze costruttive e di isolamento, ottenere la massima resa e affidabilità, con un occhio di riguardo alle tematiche del risparmio energetico e delle energie pulite.

Tipologia: Ristrutturazione copertura edificio scolastico

Ubicazione: Valli del Pasubio (zona montana alto vicentino)
Progetto: Scuola dell’infanzia e asilo nido integrato Valli del Pasubio
Isolamento coperture: Sistema ISOTEC di Brianza Plastica – Spessore 100 mm
Superficie di copertura isolata: 500 mq
Impresa realizzatrice: Corte Costruzioni
Rivestimento copertura: Tegole in cemento


<iframe height="1200" width="600" style="overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" src="https://www.infopage.com/it/ibrand/346390eb-a623-4713-b437-5320900e242a?ref=ArtChiesaAsilo"></iframe>
Facebook Comments
Luce e ambienti sacri
31 Dicembre 2020
L’architettura del cielo: la chiesa dentro la città
15 Novembre 2019